il signor scott e google

ok, confesso: perdo la testa (e la cognizione del tempo) per google earth, che mi permette di esplorare il pianeta nelle sue multiformi configurazioni naturali o artificiali che siano (ambienti selvaggi, angoli nascosti di città, inquadrature ravvicinate o “globali”).

perciò, quando ho scoperto questo sito, ho capito perché nell’intestazione è citata l’esortazione di star trek: “teletrasporto!”

da quel momento in avanti, spesso mi è difficile capire da quanto tempo sto saltellando di qua e di là sulla superficie della terra…

http://www.mapcrunch.com/

(ps. è raccomandato anche un giro sulla galleria!)

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in curiosità (cercare). Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...