elicotteri e torri

ieri sera, a monza, interessante esposizione dell’avanzamento dei cantieri di porta nuova a milano, da parte dello studio di ingegneria MCS.

http://www.residenzeportanuova.com/

il progetto, unico nei numeri (oltre 1800 elaborati costruttivi in formato A0!), è interessante per molti aspetti, soprattutto costruttivi, strutturali (è stato utilizzato calcestruzzo con caratteristiche di resistenza fino a 75MPa) ed organizzativi.

http://www.porta-nuova.com/it/progetti/dati-di-porta-nuova/

sono stati illustrati il masterplan e le problematiche strutturali delle torri 1 e 3, oltre che dell’hotel, che contorneranno il “podio” ossia la piazza sopraelevata che metterà in connessione il quartiere isola con la zona di corso como.

impressionanti, oltre ai numeri, anche la complessità dell’organigramma dei componenti client, design team, project financing e quantity surveying, nonché la spettacolare installazione della “guglia architettonica” (non una semplice antenna) alta da sola 85m, effettuata con il contributo di un elicottero dell’aviazione svizzera, capace di “tiri” fino a 4500kg.

operazioni analoghe al montaggio dei piloni per una nuova seggiovia viste “in diretta” la scorsa estate in una valle austriaca durante una giornata di trekking…

Questo slideshow richiede JavaScript.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in curiosità (cercare), luoghi (abitare). Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...