renzo piano. l’aquila. la musica.

in visita a l’aquila alla fine del mese di luglio, renzo piano anticipa l’inaugurazione dell’auditorium (prevista per il 7 ottobre prossimo).

http://www.youtube.com/watch?v=_04LESvxIAQ&feature=player_embedded

l’architetto sostiene con forza che la struttura è effimera e che qualora la città decidesse di rimuoverla – a beneficio del recupero dell’auditorium del castello attualmente inagibile – la sala potrebbe essere smontata.

renzo piano – planimetria complessiva dell’intervento

renzo piano – schema planimetrico

renzo piano – sezione dell’intervento

                                                              in effetti, dalle foto di cantiere, è difficile immaginare che una struttura del genere possa essere agevolmente smontata e spostata (fondazioni antisismiche in cls comprese…).

cantiere (immagine da http://www.6aprile.it)

cantiere (immagine da http://www.6aprile.it)

cantiere (immagine da http://www.6aprile.it)

cantiere (immagine da http://www.6aprile.it)

cantiere (immagine da http://www.6aprile.it)

cantiere (immagine da http://www.6aprile.it)

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

piano afferma che la realizzazione è stata finanziata (per 6,7 milioni di euro) dalla regione autonoma di trento, su proprio progetto donato alla città e ideata originariamente da claudio abbado (che dovrebbe dirigere il concerto inaugurale).

il commento del rappresentante di italia nostra fabio corti (http://www.youtube.com/watch?v=dCG8F81ylXw&feature=related) classifica l’opera come “distruttiva” del parco del castello ed afferma di avere evidenza che il progetto non è stato donato dall’architetto genovese, che invece percepirebbe un compenso addirittura superiore all’intero costo di realizzazione della sala provvisoria già realizzata dal giapponese shigeru ban. (http://europaconcorsi.com/projects/182019-L-Aquila-Temporary-Concert-Hall)

shigeru ban – schema 3D

shigeru ban – prospetto esterno

shigeru ban – vista dell’ingresso

shigeru ban – interno della sala

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in architettura (progettare), luoghi (abitare) e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...