command usage arc diagrams. …tu, come usi autocad?

nell’epoca dei big data, l’analisi dell’universo di informazioni istantaneamente e costantemente raccolte è un ambito enorme di ricerca.

autodesk research, con il suo programma CIP (customer involvement program) ha riassunto in alcuni interessanti diagrammi l’uso di milioni di comandi individuali utilizzati dagli operatori autocad (e revit e inventor e 3dmax) di tutto il mondo.

Image

una serie di barre riportano i 200 comandi più usati del programma e forniscono informazioni come la “popolarità” del comando e la sua frequenza d’uso in confronto agli altri, oltre che la connessione con i comandi utilizzati successivamente.

l’intento principale è quello di comprendere se l’uso dei comandi a disposizione dell’operatore segue l’intento dei progettisti del software e quali possono essere i futuri sviluppi del medesimo, tenendo conto dell’autoapprendimento degli utenti e dell’invenzione di procedure differenti da quelle preventivate dai progettisti informatici.

tuttavia, si possono dedurre anche altri comportamenti.

per esempio, pochi comandi vengono usati spessissimo a fronte della quantità di specifiche istruzioni che consentirebbero di ottenere il medesimo risultato con un minor numero di passaggi.

ancora, dopo aver utilizzato un comando, il comando più spesso utilizzato immediatamente dopo è si nuovo lo stesso:

Image

dunque, autocad viene comunemente usato per quel che è: un tecnigrafo elettronico, sopra il quale la mano (il mouse dell’utente) compie continue e frequenti operazioni di esecuzione e modifica (o ripensamento?) durante le sessioni di lavoro. ne è la prova la percentuale d’uso dell’aggiustamento mediante i grip (grip-stretch).

tutto ciò, in barba all’automatizzazione del processo di rappresentazione grafica ed alla scientifica precisione del sistema.

…fa pensare ad un mozzicone di matita e ad una gomma consumata, non trovate?

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in architettura (progettare), disegno (guardare), professione (lavorare) e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...